La terribile battaglia di Valle Spadana e Rilutta alle pendici di Monte Livata

Ai piedi di Monte Livata, per essere precisi, in località valle Spadana e Rilutta, nel giugno del 1528 ebbe luogo una delle più terribili guerre che insanguinarono il territorio sublacense, cruenti scontri tra commendatario e papato, che caratterizzarono tutto il sec. XVI, con devastazioni e perdite di vite umane.

Circa seicento militi locali schierati dal commendatario Pompeo Colonna, guidati dal nipote Scipione, disfecero tremila soldati tiburtini del Papa Clemente VII, nemico acerrimo del casato Colonna, che esercitava allora, il potere temporale sul castello di Subiaco. I soldati colonnesi strapparono il vessillo all’alfiere pontificio, al quale troncarono la mano. Leggi…

Articolo pubblicato nella categoria Storia

Un Papa a Monte Livata

Monte Livata compare, per le prime volte, nei documenti locali del secolo XVI, quando l’abate commendatario cardinale Marcantonio Colonna, d’accordo con il vescovo tiburtino Giovannandrea Croce ridisse nel castello di Subiaco il capitolo collegiale della Chiesa di San Andrea apostolo. Ciò avveniva negli anni 1556-57.

Il progetto del Cardinale Commendatario Marcantonio Colonna prevedeva di riunire le parrocchie locali con quella di S. Andrea Apostolo per elevarla a rango di Collegiata e la realizzazione di una massa comune di latifondi dalla quale poter trarre una rendita per la vita dei sette addetti al culto della chiesa. Leggi…

Articolo pubblicato nella categoria Storia

La Storia di Livata

È in vendita il libro di Giorgio Carcelli dal titolo “La storia di Livata” (Iter Edizioni). Si tratta della ricostruzione, attraverso testimonianze e documenti ufficiali, delle iniziali affermazioni della futura “Montagna della Capitale” (e non “Montagna di Roma”, come riportato nel libro (tale definizione riguarda, infatti,il Terminillo) in quanto stazione di sport invernali, del suo sviluppo turistico, a seguito soprattutto della costruzione della strada di collegamento con Subiaco e dell’impegno di alcuni pionieri sublacensi. Leggi…

Articolo pubblicato nella categoria News

La Speata

Il termine vuole indicare una camminata molto faticosa, e consiste in una gara podistica di circa 12 km su un percorso interamente in salita (Subiaco – Monte Livata).
Questa manifestazione, venne promossa per la prima volta nel 1974 dall’Azienda Soggiorno e Turismo di Subiaco.

Leggi…

La Sgambata

Nel cuore del parco regionale dei Monti Simbruini, in locatità Campo dell’osso – Monte Livata, si svolge la Sgambata, gara di gran fondo e marcia turistica sulla neve in più distanze.
Leggi…