Laghetto di San Benedetto - Aniene - Subiaco

Laghetto di San Benedetto

Di eccezionale qualità paesaggistica e naturalistica, sintesi di tutti i valori ambientali che caratterizzano e qualificano il percorso.

Il pittoresco laghetto, alimentato dalle acque dell’Aniene che fuoriesce dalle rocce e precipita in una scrosciante cascata, prende il nome dal monastero di San Benedetto che si erge, in tutta la sua magnificenza, sulla verticale dello specchio d’acqua.

Come si raggiunge:
seguendo Via dei Monasteri, 300 metri dopo i ruderi della Villa di Nerore girare a destra e  proseguire lungo la via delle Prata per 270 m; dal punto in cui la strada si fa più ampia, prendere il sentiero a destra che scende al fiume, attraversare il ponte di legno sull’Aniene e risalirne il corso, per 100 m circa, fino al laghetto.

Accessibilità del sito:
Ottima accessibilità al sito, sentiero ben curato.