Monte Livata

Il monte, inaccessibile sino al 1956 alle automobili, non lo fu più, quando gli organi del ministero dell’agricoltura e Foreste ne resero il collegamento tramite la s.p. 44/b. Il percorso tra Subiaco e Monte Livata è di circa 15km e porta alla prima quota di 1400 slm fino alle falde di Monte Autore (1853 mls), con un susseguirsi di visioni panoramiche dense di ricordi storici sacri e profani.

Leggi…

Parco Regionale dei Monti Sibruini

Subiaco si trova all’interno di uno dei parchi naturali più grandi del Lazio, quello dei Monti Simbruini, istituito nel 1983, si estende su circa 30.000 ettari.Il primo segreto sta nel nome. “Simbruini” viene infatti da latino sub imbribus, cioè “sotto le piogge”.
Leggi…

L’Aniene

Il fiume Aniene in latino Anio, prese il nome secondo la leggenda da Anio, re della Toscana, che volendo perseguitare Cetego, rapitore di sua figlia, nel passare questo fiume vi restò sommerso.

Leggi…

Terme della Villa Neroniana – Monastero di San Clemente

Sono i resti attualmente più in vista in quanto oggetto di ripetute campagne di scavo protrattesi dalla fine dell’ottocento sino ai giorni nostri.

Sono qui visibili gli avanzi delle pile in travertino del ponte marmoreo romano, e le tracce evidenti del riuso fatto da S. Benedetto di questo settore della villa: sovrapposizioni ed adattamenti di età tardo antica ed alto medioevale testimoniano la presenza del monastero di S. Clemente, ove Egli visse ed operò, impiantando nei locali romani la casa-madre, il primo monastero benedettino del mondo, punto di riferimento del complesso sistema dei monasteri da Lui fondati nell’alta valle dell’Aniene.

Leggi…

Articolo pubblicato nella categoria Itinerari

Nucleo della Villa Neroniana

É uno dei nuclei meglio conservati della villa neroniana, comprendente un monumentale ninfeo absidato affiancato da ambienti voltati, con tracce di affreschi.

Leggi…

Articolo pubblicato nella categoria Itinerari

Laghetto di San Benedetto

Di eccezionale qualità paesaggistica e naturalistica, sintesi di tutti i valori ambientali che caratterizzano e qualificano il percorso.

Il pittoresco laghetto, alimentato dalle acque dell’Aniene che fuoriesce dalle rocce e precipita in una scrosciante cascata, prende il nome dal monastero di San Benedetto che si erge, in tutta la sua magnificenza, sulla verticale dello specchio d’acqua. Leggi…

Articolo pubblicato nella categoria Itinerari

Contrada Suriva

Il percorso lambisce in questo punto la contrada di Suriva (super rivam) ove sono altri importanti resti della villa neroniana ed un complesso catacombale del III-IV sec. d.C., testimonianza dell’antico primitivo nucleo abitato di Subiaco sorto intorno all’antica pieve di San Lorenzo Martire.

Leggi…

Articolo pubblicato nella categoria Itinerari

Cappella di Santa Crocella

La minuscola chiesetta fronteggia l’imponente complesso del monastero di Santa Scolastica, arroccata su uno sperone di roccia a strapiombo sulla vallata, nel luogo in cui San Benedetto ricevette, dal monaco Romano, l’abito monastico.

Leggi…

Articolo pubblicato nella categoria Itinerari