Slide background

La Rocca Abbaziale dei Borgia

Slide background

Il Monastero di Santa Scolastica

Slide background

Il Ponte Medievale di San Francesco

  • Tiro a Segno Subiaco

    Tiro a Segno Nazionale Subiaco – La prima associazione sportiva sublacense

    In Italia le prime società di tiro a segno nascono nella seconda metà dell’ottocento sulla spinta di iniziative ispirate da Giuseppe Garibaldi. In particolare, con un decreto del 1861, Vittorio Emanuele II istituiva una società allo scopo di promuovere, annualmente, uno o più tiri a segni nazionali, precisando che il primo si sarebbe dovuto tenere […]
  • Oratorio Madonna della Croce

    Oratorio della Madonna della Croce

    L’oratorio della Madonna della Croce è situato nel centro del borgo medievale, è raggiungibile percorrendo via della montagna ed è facilmente riconoscibile dai motivi architettonici romanico-gotici della facciata.
  • lollobigida-matterella-2016

    David speciali alla Lollobrigida e ai Taviani

    “Il cinema fa pensare”, e perciò è necessario. Così il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel tradizionale saluto al cinema italiano ospitato al Palazzo del Quirinale a poche ore dall’attesa cerimonia dei David di Donatello all’importante traguardo dei 60 anni. “Auguri al cinema italiano che li merita –ha esordito il Presidente Mattarella -. Il cinema […]
  • Tradizioni - Ju Responsorio

    Tradizioni Religiose – Ju Dispensorio

    Si tratta di una pratica pseudo-religiosa, di cui non resta che il ricordo lontano e sbiadito nelle persone avanti negli anni, è quella che va sotto il nome di “dispensorio”. Il termine dialettale sublacense traduce dalla lingua italiana: responsorio, forma liturgica salmodica.

Mangiar Bene

  • Tradizioni Alimentari

    Tradizioni Alimentari – La Pigna e Ju Valle

    A Subiaco fra le varie usanze dolciarie pasquali c’era quella di confezionare due dolci caserecci chiamati l’uno “Pigna” e l’altro “Valle”. La “Pigna” o pupazza era destinata ad una femminuccia e “ju valle” o gallo ad un maschietto. Le donne impegnate a confezionare dolci tradizionali non facevano altro che dare una forma diversa alla pasta […]
  • Aniene

    L’Aniene

    Il fiume Aniene in latino Anio, prese il nome secondo la leggenda da Anio, re della Toscana, che volendo perseguitare Cetego, rapitore di sua figlia, nel passare questo fiume vi restò sommerso.